Arte Terapia
UN PERCORSO
di Gianni Macalli e Sabina Lazzarini

Testo in italiano 
Pagine 80 in formato 21 x 15
A colori corredato di immagini 
Libro rilegato in brossura

€ 10,00
















Da sempre l’uomo si interroga sul significato della parola arte, concetto che accoglie in sé sia i prodotti del fare artistico che i procedimenti utilizzati da chi vi si dedica. Ebbene, ci troviamo forse alle soglie di una nuova tendenza interpretativa grazie ad un approccio che dimentica le classificazioni storiche ed estetiche per privilegiare e far emergere il valore del potenziale terapeutico dell'arte.
Sono infatti sempre più numerosi coloro che credono nel valore curativo dell'esercizio dell'arte.
Questa esperienza si muove sulla fiducia nella pratica artistica (pittorica in questo caso) quale antidoto alla sofferenza psicologica vissuta da donne che hanno subito violenza. L’esercizio prassico della pittura viene utilizzato come mezzo finalizzato alla riapertura dei canali della comunicazione personale, una medicina utile al riequilibrio psico-fisico di donne violate, interrotte, spente dalla violenza subita.

Silvia Merico
Da un'intervista tratta da Humanites Salute