Giovan Battista
Moroni

L'uomo e l'artista


di Giampiero Tiraboschi

Testi in italiano
Immagini fotografiche
Pagine 160 in formato 24x30
A colori
Libro rilegato in brossura
Copertina con alette

€ 20,00


















Giovan Battista Moroni è un artista tra i grandi del Cinquecento le cui opere sono universalmente riconosciute, opere alle quali è stata riservata una costante attenzione sotto il profilo prettamente
estetico-pittorico.
Questo libro traccia un percorso di ricerca biografica che vuol essere un tentativo di dare risposta ai numerosi interrogativi che ancora oggi
rimangono aperti:  la sua vocazione artistica, il rapporto con la famiglia durante gli anni della formazione, la rinuncia al trasferimento in luoghi
di mecenatismo dopo le promettenti esperienze trentine, il basso profilo sociale tenuto per gran parte degli anni albinesi, il suo misterioso
epilogo.
L’intenzione di questo lavoro è quella di ripercorrere la parabola umana dell’artista e nel frattempo di evidenziare l’ambiente storico e di relazione nel quale Moroni si è mosso.
Il volume è corredato di immagini che descrivono i due distinti momenti della produzione dell’artista: l’arte sacra, in prevalenza nel periodo giovanile,
e i ritratti su commissione che ne esaltano la cifra stilistica.




Busto di Simone Moroni (52,6 x 45,5 cm.)
Galleria di Palazzo Pitti di Firenze

















Santissima Trinità (176 x 122 cm.)
Chiesa parrocchiale di Albino




Ultima Cena (295 x 195 cm.)
Chiesa parrocchiale di Romano Lombardo